Chi siamo

La Soc. Coop. Aurora '97

nasce nel febbraio 1997 grazie all’iniziativa di nove amici determinati a creare nuove opportunità di lavoro sul territorio cittadino.

L’organico e i servizi offerti sono aumentati, gradualmente, nel corso degli anni, subendo importanti modifiche ed evoluzioni. Alle attività di tipo B (pulizia aree verdi, manutenzione immobili, etc.) sono subentrati servizi assistenzialistici di tipo A, attualmente prevalenti.

Dal 2004 al 2009 la Coop. Aurora ’97 ha gestito il centro Diurno per disabili adulti “La Girandola”.

Il forte desiderio di ampliare servizi e competenze nel settore della disabilità ha spinto i soci della Cooperativa alla realizzazione di due case-famiglia per disabili adulti. “Il Delfino” e “La Tartaruga” sono state inaugurate il 27 marzo del 2010.

Oltre al servizio residenziale, la Cooperativa Aurora ’97 offre prestazioni di assistenza domiciliare sia di base che educativa e servizio di assistenza scuolabus.

Attualmente, la Cooperativa sta avviando un doposcuola specializzato per bambini e ragazzi DSA e BES e uno sportello di segretariato sociale volto all’ascolto e alla risoluzione di problematiche di carattere sociale come, ad esempio, la Richiesta del Reddito di Inclusione (REI).

Hai bisogno di Aurora97?

Chiamaci e fissiamo subito un appuntamento!

Chiama +39069873106

5x1000

Troppo spesso le persone affette da patologie gravi ed invalidanti (sia psichiche che motorie) vengono poste ai margini della società e relegate a svolgere una vita senza dignità, elemento imprescindibile richiamato dalla Costituzione Italiana e dalle leggi in materia di assistenza.

Le diversità, solitamente, vengono eliminate solo in parte a causa di un sistema pubblico non sempre attento ai fabbisogni minimi di inclusione sociale delle persone svantaggiate e per gli alti costi di gestione delle strutture dedicate all’assistenza.
In queste strutture, spesso viene a mancare quell’aspetto fondamentale per la vita sociale di una persona ovvero l’integrazione fra i pazienti e fra pazienti e chi si occupa della loro assistenza. Tale mancanza si verifica, generalmente, in seguito ad una settorializzazione delle strutture stesse, con l’intento degli Enti Pubblici di abbattere i costi di soggiorno delle persone bisognose.

La Cooperativa Sociale Aurora 97 cerca di inserire nel tessuto sociale le persone affette da disabilità – che soggiornano nelle due case famiglia “La Tartaruga” e “Il Delfino” – mediante una programmazione attenta e costante delle attività giornaliere: l’ippoterapia, il nuoto, la fattoria sociale, ecc…

Queste attività, fondamentali per sviluppare l’inclusione sociale, purtroppo vengono finanziate esclusivamente da privati, con l’inevitabile limitazione delle persone che possono accedervi.

Grazie al Vostro aiuto molte persone affette da disabilità partecipano ogni anno ad esperienze, viaggi e attività di vario genere che altrimenti non potrebbero permettersi.

Telefono
Indirizzo
Via Calipso 26, 00042 Anzio (RM)